In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
calcio serie c

Triestina, interesse per Minesso ma l’operazione è complicata. Oggi il test con la Viterbese

Antonello Rodio
1 minuto di lettura

TRIESTE Spunta un nome decisamente importante tra i giocatori a cui la Triestina guarda con interesse per completare la rosa. È quello di Mattia Minesso, 32 anni, capace di giocare seconda punta, trequartista o esterno di centrocampo. Sul giocatore reduce da una stagione da protagonista nella promozione del Modena in serie B nelle vesti di falso nueve, ci sono però parecchie squadre: prima c’è stato l’interesse di Pordenone, Reggiana e Virtus Entella, poi quello del Foggia che sembrava emergere, quindi il sorpasso operato negli ultimi giorni dal Cesena, che pareva ormai un passo da Minesso.

Nelle ultime ore però pare ci sia stata l’intromissione decisa della Triestina, a questo punto anch’essa in lizza per il giocatore classe 1990 nato a Cittadella. L’operazione in ogni caso resta difficile per uno dei pezzi pregiati del mercato, fra l’altro specialista di promozioni in serie B: la prima con la maglia del Pisa dopo la finale play-off vinta proprio con la Triestina, quindi nelle ultime stagioni quelle ottenute con il Perugia e con il Modena. Nel suo passato, oltre alle formazioni citate, anche Padova, Bassano, Cittadella, Sudtirol, Vicenza e Andria per uno score totale che parla di 100 presenze e 5 gol fra i cadetti e di 237 presenze e 53 reti in serie C. Sempre sul fronte mercato, il difensore centrale Davide Riccardi, la scorsa stagione in prestito al Taranto: si è trasferito al Siena.

Intanto prosegue il ritiro romano degli alabardati, che oggi sono attesi al secondo dei tre test previsti. E si tratta di un’amichevole particolarmente significativa visto che finalmente la Triestina, dopo i successi con Tabor Sesana e ND Gorica, e quelli con Adriese, Dolomiti Bellunesi e Torviscosa, sarà opposta a una formazione di pari categoria. Alle 17.30 infatti la squadra di Bonatti se la vedrà con la Viterbese, formazione quest’anno inserita nel girone C, che la scorsa stagione, quando era nel raggruppamento B di centro Italia, ha ottenuto la salvezza ai play-out. Nel frattempo la terza settimana della campagna abbonamenti si è chiusa con quasi 2700 tessere sottoscritte. Ancora 300 abbonamenti circa e a quel punto le tariffe super scontate adottate finora, subiranno un aumento del dieci per cento. Le tessere si possono sottoscrivere online sulla piattaforma diyticket.it e fisicamente in sede societaria, al Centro di coordinamento e al Bar Capriccio.

I commenti dei lettori