Nei cieli della Bisiacaria torna lo spettacolo della migrazione delle gru cenerine

Sono centinaia e disegnano nel cielo delle linee sontuose che hanno catturato l’occhio della gente in tutta la Bisiacaria, Grado e Bassa friulana. Sono le gru cenerine che in questo periodo fanno la migrazione primaverile dalla Spagna e dal Marocco per raggiungere l'Ungheria la Polonia e i Paesi baltici che sono i luoghi di nidificazione. A “catturarle” con la sua macchina fotografica, nel percorso da Est a Nord seguendo il Po, il monfalconese Fabiano Tirel che ringraziamo.

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi