Triestino scivola in un canale e resta 7 notti all'addiaccio: le foto del salvataggio

Un 33enne di Trieste è stato tratto in salvo nella mattinata di giovedì 18 febbraio nelle Prealpi Giulie dopo aver trascorso, ferito, sette notti in quota all'addiaccio. L'allarme è arrivato nella tarda serata di mercoledì su allerta della sua fidanzata che ha segnalato il mancato rientro del giovane, che era previsto per lunedì. Il giovane era partito qualche giorno prima per compiere una traversata trascorrendo le notti in varie casere e bivacchi, come fa ogni anno ed era in compagnia del suo cagnolino. Ed è insieme a lui che è stato rintrovato, ferito ma cosciente. Ecco le foto del salvataggio L'ARTICOLO

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi