Trieste ricorda i suoi "figli delle stelle": la messa a Sant'Antonio

TRIESTE Sono cominciate questa mattina, venerdì 2 ottobre, le cerimonie per ricordare Matteo Demenego e Pierluigi Rotta scomparsi un anno fa, in quel tragico 4 ottobre del 2019, quando Alejandro Augusto Meran li uccise a colpi di pistola mentre erano in servizio in Questura, a Trieste.

In queste foto di Andrea Lasorte l'inizio della giornata commemorativa: l'attesa per la messa nella chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo e subito dopo la cerimonia religiosa officiata dall’arcivescovo di Trieste Giampaolo Crepaldi. Nella stessa chiesa vennero celebrati i funerali solenni il 16 ottobre, giorno in cui Trieste si fermò per l’ultimo saluto: parteciparono al lutto migliaia di persone, in una città «ancora ferita», come ricordò all’epoca Crepaldi nell’omelia. L'articolo

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi