Novità nel golfo di Trieste, dai droni di mare alla nave Nautical geo

Novità all'orizzonte del golfo di Trieste. Sono finalmente arrivati i due SailDrone annunciati già a maggio sulle pagine del Piccolo: si tratta di due piccoli trimarani dalla vela arancione, in grado di raccogliere e comunicare ai ricercatori informazioni sulle acque marine quali salinità, temperatura e capacità dei mari di assorbire l'anidride carbonica. Nel golfo di Trieste è apparsa anche “Nautical geo”, nave battente bandiere di Malta del gruppo Lighthouse, società con sede a Bologna e attiva da 30 anni nella ricerca di petrolio e gas. Qualcuno scruta il panorama all'orizzonte, come mostrano queste foto di Andrea Lasorte. L'articolo.

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita