Porto di Trieste, l'abbraccio dei portuali a Zeno D'Agostino

Zeno D'Agostino, il presidente decaduto del porto di Trieste in seguito a una sentenza choc dell'Anac, è stato accolto come una vera star dai portuali in sciopero davanti al Molo Settimo, tra applausi, cori da stadio a ricordare che "c'è solo un presidente" e qualche fumogeno. Arrivando sul posto, visibilmente commosso, D'Agostino ha salutato i lavoratori "la mia seconda famiglia" come li ha sempre definiti, e ha richiamato all'unità. Foto di Francesco Bruni (e Ansa). L'articolo

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita