Trieste, mascherine e naso all'insù per ammirare le Frecce (già passate)

TRIESTE. Sole alto, cielo terso, brezza leggera. La giornata non poteva essere delle migliori per gustarsi lo spettacolo delle Frecce tricolori nel cielo e rimanere all'aria aperta anche dopo il loro rapido passaggio. In tanti hanno approfittato del momento per una sosta in centro o una passeggiata sulle Rive. Molti però sono probabilmente rimasti a bocca asciutta, visto che le Frecce Tricolori sono di fatto passate un'oretta prima del previsto. Forse un escamotage per evitare assembramenti? Si chiedono sui social i nostri lettori. Foto di Francesco Bruni. L'articolo

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita