Le bozze di de Finetti trovate nella villa-osteria di Corona

Il pittore Gino de Finetti nel 1922 allestì lo studio di Corona, frazione di Mariano del Friuli, dove scelse di ritirarsi dal 1934 fino alla sua scomparsa nel 1955. Nelle immagini ecco i cartoni da spolvero ritrovati nella villa, oggi rinomata osteria, dove l’artista lavorava: si tratta di bozze per realizzare affreschi di grandi dimensioni, elementi decorativi murari di cui però non si conosce né il luogo né il committente

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita