Trieste, il 25 aprile simbolico alla Risiera di San Sabba

La speranza è che il prossimo anno torneremo in migliaia a celebrare la Liberazione come tutte le altre commemorazioni. Così il sindaco Roberto Dipiazza a margine della brevissima cerimonia, da tradizione nell'unico lager nazista in Italia, ma quest'anno in un'atmosfera surreale come non mai: nel rispetto delle misure di contenimento al Covid-19,hanno potuto partecipare soltanto le autorità. Eccole in queste foto di Andrea Lasorte. L'articolo

Smoothie bowl con latte di cocco, mango e fiocchi di avena

Casa di Vita