La Triestina torna fantasma, disfatta in casa del fanalino di coda Gubbio

Brutta e pesante sconfitta per la Triestina, irriconoscibile in casa del Gubbio dopo la brillante vittoria di Piacenza.  L'Unione ancora una volta esce a testa bassa. Questa volta per 2-0 sul campo dell’ultima in classifica alla quale regala il primo gol (papera di Offredi) ma soprattutto valorizza la grinta degli eugubini. L’Unione non è entrata in partita e dopo il gol si è fatta attanagliare dalla consueta apatia tecnica e caratteriale dei momenti difficili. Foto di Andrea Lasorte L'ARTICOLO

Smoothie bowl con latte di cocco, mango e fiocchi di avena

Casa di Vita