Al Mercato coperto "Modernistan", mostra promossa dal Tsff

Per la prima volta il Trieste Film Festival produce e allestisce una mostra fotografica su grandi pannelli in uno dei posti più popolari di Trieste: il Mercato Coperto, che nella cornice del Trieste Film Festival diviene uno spazio espositivo, di incontro e di formazione all'interno del quale gli scatti accompagneranno il visitatore in un percorso di scoperta. "Modernistan - architettura modernista sovietica in Asia Centrale" è infatti un percorso a tappe con una selezione di immagini realizzate da Roberto Conte e Stefano Perego. Le fotografie, pubblicate nel volume Soviet Asia, edito da FUEL (2019, Londra), «documentano alcune delle architetture, tutt'oggi sopravvissute, realizzate tra gli anni '50 e la caduta dell'Urss nei territori delle ex repubbliche sovietiche dell' Asia centrale: Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan e Tagikistan» sottolinea la curatrice della mostra arch. Martina Sciolis «Le opere esposte, come suggerito dagli autori, testimoniano la contaminazione “tra le suggestioni estetiche locali e l'impulso sovranazionale della modernità proposta dal socialismo”». La mostra è visitabile fino a sabato 25 gennaio dalle 8 alle 17, il lunedì fino alle 14, domenica chiuso.

Video del giorno

Mafia, 9 arresti della Dia di Trieste: le parole del procuratore De Nicolo

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi