L'arrivo delle salme degli agenti uccisi all'aeroporto di Ronchi

Dopo il funerale i feretri dei due agenti uccisi nella sparatoria in questura a Trieste lo scorso 4 ottobre, Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, caricati sui carri funebri, sono arrivati all’aeroporto di Trieste. Ad attenderli un C130 dell’Aeronautica militare diretto a Ciampino, dove ad accoglierli ci sarà il capo della polizia, Franco Gabrielli. Da lì poi partiranno per i loro luoghi di origine. Domani a Velletri, vicino Roma, l’ultimo saluto a Matteo Demenego, e venerdì a Giugliano (Napoli), quello a Pierluigi Rotta. Foto di Luca Perrino L'ARTICOLO