La lenta agonia dei murales degli artisti a Gorizia

Era il 2000 e la compianta Alba Gurtner, allora titolare del Centro colori, riuscì caparbiamente a mettere in piedi un team di prestigiosi artisti che cambiarono letteralmente connotati a 200 metri lineari di muro all’ex Cotonificio di Piedimonte. Il tempo è passato e sono visibili un po’ in tutte le opere i segni del tempo con intonaci crollati, screpolature, muffa, umidità, colore che si stacca (fotoservizio Pierluigi Bumbaca)

Video del giorno

Come si prepara la bagna cauda? Ecco il tutorial dal Bagna Cauda Day

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi