Una targa dal Comune per celebrare i cento anni della libreria Saba

“Strana bottega d’antiquario, antro oscuro, bottega dei miracoli, studio d’artista. Tanti nomi per un luogo unico. A Mario Cerne, anima della libreria antica e moderna di Umberto Saba nel centenario dell’apertura”. E’ il messaggio, inciso nella targa ufficiale del Comune di Trieste, che il sindaco Roberto Dipiazza e l’assessore alla Cultura Giorno Rossi hanno voluto consegnare personalmente a Mario Cerne oggi (giovedì 12 settembre) nel centesimo anniversario della storica libreria Saba di via San Nicolò 30 a Trieste. La visita è stata anche un’occasione per un momento di riflessione: dopo aver ascoltato le ragioni e preoccupazioni di Cerne, sia il sindaco Dipiazza che l’assessore Rossi hanno confermato l’impegno a ricercare una soluzione in grado di garantire la vita e la valorizzazione della storica libreria. Foto Andrea Lasorte