Il relitto di nave d'epoca preromana che fa gola agli archeo-predoni

Tornano alla ribalta i resti della nave individuata nel 1999 a 19 metri di profondità, grazie al sopralluogo dei Carabinieri subacquei, sotto la regia della Soprintendenza, documentato in questa gallery. Nel corso del sopralluogo è stata anche recuperata un'anfora, parte del prezioso carico che trasportava la nave 2400 anni fa. Leggi il reportage