Duecento ragazzi da Cremona in visita all'ex campo profughi di Padriciano

Quasi 200 ragazzi di una scolaresca di Cremona hanno visitato oggi l'ex Campo profughi di Padriciano, progettato quale installazione periferica per le forze armate angloamericane di stanza nel Territorio Libero di Trieste, ben presto dismesso e prontamente riutilizzato per far fronte all’emergenza profughi, sempre più pressante a partire dagli anni ’50, con dei picchi nel 1954-55 (Esodo dalla Zona B). Foto di Massimo Silvano

Video del giorno

Indonesia, come una nuova Pompei: l'eruzione del vulcano Semeru trasforma un villaggio

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi