Brucia un motoscafo a Porto Buso: sette in salvo, un intossicato dal fumo

Un improvviso incendio ha distrutto un motoscafo cabinato di circa 13 metri di lunghezza nella laguna di Grado. Lo yacht stava percorrendo il canale di Porto Buso quando si sono sprigionate le fiamme dal motore. Le sette persone a bordo, tutte italiane, sono state portate in salvo. Qualche conseguenza per il comandante dell'imbarcazione, rimasto intossicato dal fumo acre. L'uomo è stato portato in ospedale a Monfalcone per cure e acceramenti, gli altri sono incolumi ma in comprensibile generale stato di choc. Sono intervenuti gli uomini della Delegazione di Lignano del Circomare, una barca da Porto Nogaro, la Guardia costiera di Grado e i vigili del fuoco di Grado e di Cervignano, tutti coordinati dalla Capitaneria di Monfalcone.

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi