Gli inquilini del Teatro Romano

Ancora pochi giorni per dare una sbirciata ai corpi scultorei bianchi di giorno ma luminescenti di notte che invadono la rovina triestina. Sono un installazione che fa parte della mostra allestita alla sala Veruda di Palazzo Costanzi dell’artista di origine agrigentina Calogero Condello. L'esposizione, curata da Sabrina Zannier, dal titolo “Sogno o son desto?” sarà visitabile fino al 19 agosto, mentre le figure che "abitano" la rovina romana resteranno fruibili sino al 30 agosto. LEGGI L'ARTICOLO

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi