A Duino spunta il dinosauro Bruno

Presto Antonio, il più grande e completo dinosauro d’Italia estratto 19 anni fa dal sito paleontologico del Villaggio del Pescatore (Duino Aurisina) e che fa bella mostra di sé al Museo di Storia Naturale di Trieste, avrà un compagno della stessa specie, Tethysadros insularis. È Bruno, adrosauro vissuto 70 milioni di anni fa, in quell’acquitrino afoso che oggi è uno strato calcareo pullulante di fossili. La ditta specializzata nella preparazione di grandi reperti, la Zoic di Trieste, ha avuto l'incarico dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Fvg di procedere alla lavorazione dello scheletro e all’estrazione del cranio di Bruno. Era dai tempi dello scavo di Antonio che Bruno aspettava di rivedere la luce.

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita