Trieste, mille in piazza Unità: protesta sul caso Regeni

Un migliaio di persone ha presidiato piazza Unità durante lo svolgimento della seduta di Consiglio comunale di Trieste nel corso della quale si è discusso della rimozione, voluta dal sindaco Roberto Dipiazza, dello striscione "Verità per Giulio Regeni" dalla facciata del municipio. La folla ha condannato il criticato blitz del sindaco e ha chiesto di rimetterlo al suo posto, rifiutando qualsiasi tipo di strumentalizzazione politica. Le foto sono di Francesco Silvano. LEGGI L'ARTICOLO: Mobilitazione in giallo a Trieste per Giulio Regeni

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita