Trieste, il degrado negli spogliatoi della Morpurgo

Il Comune di Trieste non vuole dare la concessione al Centro Coselli per gestire la palestra della scuola Morpurgo e rimanda sine die. Ma nel frattempo nulla fa per la manutenzione della struttura: nelle foto di Francesco Bruni, ecco il degrado inammissibile degli spogliatoi. Mercoledì, inoltre, la rottura di una tubatura ha provocato anche un allagamento: acqua ovunque, senza che nessuno abbia fatto nulla per rimediare. L'operazione è toccata a Marcello Levatino, "patron" del Coselli. L'ARTICOLO

Bieta stufata al bacon, uovo barzotto e grano saraceno con pomodori secchi e pinoli

Casa di Vita