Nei Balcani migranti tra frango e freddo

Si fa di ora in ora più critica la situazione sulla rotta balcanica dei migranti. Pioggia, fango e freddo mettono a dura prova la resistenza di decine di migliaia di disperati che si accalcano ai confini tra Serbia e Croazia (nelle foto AP di Darko Vojinovic) e tra Croazia e Slovenia (nelle foto di Jure Makovec per AFP - Getty Images). Donne, bambini anche molto piccoli, anziani coperti da teli di nylon o da leggeri impermeabili tascabili spingono nella speranza di raggiungere l'Austria e la Germania. L'ARTICOLO

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi