In fuga dall'orrore sulla rotta dei Balcani

Nelle foto scattate da Giovanni Vale, la lunga marcia dei migranti, soprattutto famiglie con donne e bambini, in fuga da Siria e Medio Oriente: dal centro di accoglienza di Kanjiza, nell'estremo nord della Serbia, sono diretti alla frontiera ungherese con l'obiettivo di entrare in Europa