Tango illegal nel parco di Miramare

Basta un tam tam sul web per radunare in quattro e quattr'otto un gruppo di appassionati e dare vita all'ennesimo raduno di "Tango illegal" triestino: stavolta nel parco del castello di Miramare. Grande curiosità tra gli spettatori improvvisati, soprattutto turisti e triestini che questa mattina hanno approfittato del bel tempo per una passeggiata barcolana. Foto di Francesco Bruni

Bieta stufata al bacon, uovo barzotto e grano saraceno con pomodori secchi e pinoli

Casa di Vita