In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
a Staranzano

Colto da malore in ambulatorio a Staranzano salvato dal defibrillatore

Il medico ha chiamato il Nue112, mentre gli infermieri della Sores hanno inviato l’equipaggio di un’automedica e un’ambulanza.

1 minuto di lettura

STARANZANO. Un uomo di 56 anni è stato soccorso ieri pomeriggio a Staranzano, intorno alle 15, dopo essere stato colto da un malore cui è seguito un arresto cardiocircolatorio. È successo mentre si trovava all’interno dell’ambulatorio del medico di famiglia dove si era recato per una visita. Il medico ha chiamato subito il Nue112, mentre gli infermieri della Sores hanno inviato sul posto l’equipaggio di un’automedica e quello di un’ambulanza.

Il medico di famiglia e le persone che si trovavano nello studio in quel momento hanno avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare. È stato utilizzato un defibrillatore che si trovava in prossimità dello studio medico: la posizione del defibrillatore è stata indicata dagli infermieri della Sores che, a video, tramite la geolocalizzazione del dispositivo, lo hanno individuato subito, fornendo precise coordinate. L’infermiere della Sores è rimasto in contatto telefonico con una persona sul posto; un utente dello studio è uscito portando il defibrillatore nell’ambulatorio e il medico ha eseguito la rianimazione. Il personale medico infermieristico dell’ambulanza e dell’automedica hanno preso in carico il 56enne, continuando la rianimazione. Il suo cuore ha ripreso a battere. È stato portato prima al San Polo dove è stato stabilizzato e quindi trasferito a Cattinara in codice rosso.

I commenti dei lettori