In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
rincari

Slovenia, prezzi più alti del carburante dalla mezzanotte di lunedì

Un litro di benzina a 95 ottani costerà 6,7 centesimi in più e costerà 1.355 euro nei prossimi 14 giorni, mentre un litro di gasolio costerà 4,6 centesimi in più, 1.529 euro

1 minuto di lettura
Pierluigi Bumbaca 

LUBIANA. I prezzi dei carburanti fuori dalle autostrade saranno più alti in Slovenia dalla mezzanotte di lunedì 30 gennaio. A riportare la notizia i siti web del Primorski Dnevnik e Primorske Novice. Un litro di benzina a 95 ottani costerà 6,7 centesimi in più e costerà 1.355 euro nei prossimi 14 giorni, mentre un litro di gasolio costerà 4,6 centesimi in più a 1.529 euro. Un litro di gasolio costerà quattro centesimi in più, da 1.155 centesimi.

Il governo ha impedito un aumento ancora maggiore delle accise interferendo con le accise.I nuovi prezzi includono già la decisione del governo presa nella sessione di corrispondenza di oggi. Secondo il ministero delle Finanze, l'accisa sul gasolio sarà ridotta al livello più basso consentito dalla normativa europea.

I prezzi della benzina e del gasolio nelle stazioni di servizio off-highway sono calcolati sulla base di una metodologia basata sull'andamento dei prezzi dei derivati ​​petroliferi sul mercato mondiale e sull'andamento del tasso di cambio dollaro USA-euro. I prezzi modello sono calcolati sulla base delle medie di 14 giorni dei prezzi dei derivati ​​degli oli minerali. Allo stesso tempo, al di fuori della rete autostradale, i margini dei commercianti sono limitati.

I commenti dei lettori