In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

All’attrice triestina Sara Alzetta il Premio Rostagno

1 minuto di lettura

Sara Alzetta

 

TRIESTE L'attrice triestina Sara Alzetta è risultata vincitrice nelle categorie Miglior attrice e Premio Giuria popolare della IV edizione del Premio teatrale Mauro Rostagno.

La pièce presentata da Sara Alzetta «La Maria Farrar» di Manlio Marinelli si è aggiudicata il Premio per la Miglior Drammaturgia. Lo riporta l’0Ansa. Della giuria del prestigioso riconoscimento, dedicato al sociologo e giornalista torinese assassinato dalla mafia nel 1988, facevano parte Roberta Mattei, Graziano Graziani, Max Mazzotta, Simone Pacini, Maria Genovese.

Sara Alzetta, attrice, performer, autrice, formatrice, laureata in filosofia, ha studiato teatro al Piccolo di Milano e all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, ha lavorato prevalentemente a Milano con Giorgio Strehler, a Torino, Roma, Napoli (con Toni Servillo) e in Sicilia con Giuseppe Dipasquale.

A Trieste, ha affinato la sua tecnica lavorando nell'operetta con Gino Landi, in vari teatri cittadini. Alla Rai è stata diretta da Mario Licalsi e Mario Mirasola.

I commenti dei lettori