In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
il vademecum

Come riconoscere le truffe tra offerte e prezzi convenienti: la guida per il Black Friday,

La polizia postale mette in guardia i cittadini e raccomanda la massima attenzione nel fare acquisti

Elisa Michellut
Aggiornato alle 2 minuti di lettura

Manca poco più di una settimana al Black Friday, tradotto letteralmente venerdì nero, un giorno interamente dedicato agli acquisti, sia online che offline, a prezzi particolarmente vantaggiosi. Proprio in previsione del prossimo Black Friday, che ormai spopola sul web, venerdì 25 novembre, la polizia postale mette in guardia i cittadini dalle truffe, che sono in aumento anche in Friuli Venezia Giulia. L’obiettivo è incassare denaro senza inviare la merce. O rubare i dati personali degli acquirenti.

Clicca sulle immagini per andare avanti
 

Accanto alle offerte reali vengono spesso proposte sul web false occasioni. Chi acquista online viene tratto in inganno perché gli annunci vengono pubblicati su siti clone apparentemente molto simili a quelli ufficiali. Dopo aver comprato il prodotto desiderato, l’utente non riceverà nulla. Il rischio è che i dati della carta di credito, inseriti durante l’acquisto, vengano poi rubati. Per evitare di incorrere in simili truffe, la polizia postale raccomanda massima prudenza e consiglia di diffidare di offerte eccessivamente vantaggiose, di acquistare da siti ufficiali o già conosciuti e di leggere sempre con particolare attenzione le recensioni per verificare che la pagina non sia stata già segnalata come fraudolenta.

È sempre preferibile utilizzare carte prepagate per comprare la merce online caricando l’importo necessario prima di fare l’acquisto. In questo modo, se i dati della prepagata dovessero essere sottratti dai malviventi, non servono comunque a nulla perché la carta è vuota o quasi. Sta già circolando, inoltre, una truffa che ha tratto in inganno diversi cittadini, tra cui anche molti friulani.

Ecco come funziona: i malviventi inviano un messaggio sul cellulare, che dice esattamente così “Black Friday su Amazon, 5000 prodotti gratis per voi”.

Ovviamente è tutto falso. Si tratta di un sito fake, che imita la grafica di Amazon e che propone un quiz, al termine del quale l’utente non solo non vince nulla ma rischia di perdere tutto. Viene chiesto di scoprire in quale scatola si trova l’ultimo modello di diverse marche di smartphone. All’ultimo tentativo si riesce sempre a vincere ma per ottenere lo smartphone viene chiesto il pagamento di 1,95 euro per la spedizione tramite carta di credito, indirizzando l’utente a un sito internet clone. Una volta inseriti i dati un errore impedisce il completamento della procedura. Fornendo i nostri dati di fatturazione e bancari a uno sconosciuto, quest’ultimo sarà libero di utilizzarli.

C’è poi il pericolo phishing, una truffa attraverso la quale viene richiesto di fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso al malvivente, che finge di essere un ente affidabile in una comunicazione digitale.

Non da ultimo, per gli acquisti online è importante verificare le condizioni di recesso applicate dal venditore e ricordare che la garanzia vale anche per i prodotti acquistati online. Per informazioni è possibile rivolgersi alla polizia postale o consultare il sito www.commissariatodips.it.

I commenti dei lettori