In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
l’esperto

Il pericolo degli ordigni bellici esposti agli agenti atmosferici: come comportarsi

«Raccogliere o maneggiare un ordigno inesploso, oltre che molto pericoloso è un reato grave. Chiunque si imbattesse in qualcosa che gli rassomiglia deve non toccarlo, allontanarsi e darne subito comunicazione alle forze di pubblica sicurezza». Parola di Luigi Bombassei de Bona, criminalista forense, perito balistico esplosivista

Tiziana Carpinelli
2 minuti di lettura

 Luigi Bombassei de Bona

 
I commenti dei lettori