In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Wärtsilä, la mossa dei portuali: proclamato lo stato di agitazione per non caricare i motori sulle navi e D’Agostino approva

Il passo permette agli addetti di astenersi dall’effettuare le operazioni di imbarco: «La solidarietà tra lavoratori è un valore». Il presidente dell’Autorità portuale prende atto della decisione dei sindacati ed esprime il suo “benestare”

Elisa Coloni
Aggiornato alle 2 minuti di lettura
I commenti dei lettori