In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
anas

Vallone, riaperta al traffico la Ss55 "dell’Isonzo" dopo i roghi sul Carso

La viabile torna percorribile dopo i vasti incendi dello scorso luglio

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Il Vallone è stato riaperto oggi (Foto Katia Bonaventura)

 

GORIZIA. Nella mattinata di venerdì 5 agosto Anas (Gruppo FS Italiane) ha riaperto al traffico, in entrambe le direzioni di marcia, la strada statale 55 "dell'Isonzo" dal km 2,922 al km 10,900.

La statale era stata chiusa al traffico lo scorso 19 luglio per consentire ai Vigili del Fuoco di operare in piena sicurezza nelle aree colpite dal vasto incendio che ha interessato la zona del Carso.

Successivamente sono stati eseguiti gli interventi di pulizia e messa in sicurezza della carreggiata e delle pertinenze stradali, necessari per poter riaprire l'arteria al traffico garantendo la sicurezza alla circolazione.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Anas ricorda inoltre l’elevato rischio incendi: “La strada non è un posacenere. Rispetta l’ambiente, salva il tuo viaggio”.

I commenti dei lettori