In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Nascondeva il rame rubato nel passeggino: ladra latitante arrestata ad Aurisina

1 minuto di lettura

TRIESTE Nascondeva il rame appena rubato in un passeggino, facendo finta che sotto la copertina si trovasse un neonato. 

Una volta scoperto che nella carrozzina c’erano pesanti matasse di rame che, utilizzando l’insolito ed impensabile mezzo di trasporto, erano state rubate da un deposito, la ladra era stata denunciata.

Nel corso del processo la donna aveva fatto perdere le sue tracce fino ad ora, quando è stata individuata da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Aurisina mentre si trovava a bordo di un pullman di linea diretto in Romania.

I militari hanno scoperto che sulla donna, una cittadina romena di 34 anni, pendeva un mandato di cattura: deve scontare 6 mesi e 18 giorni di reclusione per furto aggravato.

I commenti dei lettori