In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
l’attacco del premier a belgrado e mosca

Pristina: «Russia e Serbia non sono Paesi democratici»

Il presidente Vučić, intanto, plaude al Vaticano per non aver riconosciuto il Kosovo. La presidente Osmani: «L’indipendenza è irreversibile, Belgrado deve capire»

Mauro Manzin
2 minuti di lettura
I commenti dei lettori