Contenuto riservato agli abbonati

Trieste scommette su Banksy (e non solo): ecco come il Comune rilancia lo sviluppo turistico

Le nuove strategie del Comune in chiave turistica illustrate in Terza commissione dall’assessore Rossi

TRIESTE L’obiettivo ora è Banksy. Il sogno resta Van Gogh. Arte, sì, ma anche musica, con due concerti evento. Il Comune di Trieste intende puntare sempre di più sul turismo. E i nuovi obiettivi, parametrati a tale ambizione, sono stati presentati mercoledì alla Sala Luttazzi in occasione dei lavori della Terza commissione consiliare (presieduta da Massimo Codarin della Lista Dipiazza) dall’assessore Giorgio Rossi, con al fianco il direttore marketing di PromoTurismo Fvg Bruno Bertero e il presidente provinciale di Federalberghi Guerrino Lanci.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi