Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, il murale dall’anima biancorossa ultimo atto di street art a Valmaura

La performance di Manuel “Peeta” di Rita in via dei Macelli richiama i colori della Triestina Calcio, vera icona del rione

TRIESTE  Un altro interprete della street art di fama internazionale ha lasciato la sua firma sui muri di Trieste, donando alla città un’opera che ben coniuga lo stile dell’autore all’obiettivo di creare un disegno che viva in armonia con il luogo circostante.

Mercoledì mattina infatti è stato presentato ufficialmente il murale creato da Manuel di Rita, che va a concludere il percorso intrapreso nel rione di Valmaura e più precisamente sui muri perimetrali degli impianti sportivi “Nereo Rocco” e “Pino Grezar” attraverso il progetto “Chromopolis - La città del futuro”.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi