Contenuto riservato agli abbonati

Sicurezza sul lavoro a Grado e nell’Isontino, otto ditte sospese e dieci denunce. Tutti i dettagli

L’esito delle verifiche dei carabinieri nei cantieri edili

RONCHI DEI LEGIONARISette attività edili sospese, un’impresa sospesa per lavoro “nero”, oltre all’individuazione di un lavoratore che si era nascosto, nell’ambito dei controlli. Complessivamente sono state contestate 18 violazioni in materia di sicurezza irrogando sanzioni per oltre 120 mila euro di sanzioni complessive.

È questo il risultato dei controlli eseguiti nell’ultima settimana di maggio, dal Nucleo Ispettorato Carabinieri del Lavoro di Gorizia e del Nucleo Operativo del Gruppo Carabinieri Tutela del Lavoro di Venezia, con la collaborazione dei militari delle Compagnie di Gorizia e Monfalcone, nell’ambito della campagna straordinaria legata al settore edile per prevenire e reprimere il fenomeno dello sfruttamento del lavoro e di quello sommerso, oltre al rispetto della normativa sulla tutela della salute e della sicurezza dei...

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi