Contenuto riservato agli abbonati

La siccità colpisce il fiume Isonzo: irrigazioni a rischio blocco

Il Consorzio di bonifica ha dovuto fermare le pompe e solo in tarda mattinata l’emergenza è rientrata. Situazione eccezionale: salvate centinaia di pesci

GRADISCAIl Consorzio di Bonifica della Venezia Giulia martedì ha dovuto chiudere le pompe che attingono ai canali alla sinistra dell’Isonzo, nei pressi di Gorizia. La siccità è così accentuata che si è dovuti ricorrere alla sospensione delle irrigazioni per circa tremila ettari di coltivazioni nell’Isontino.

Solo nella tarda mattinata, il livello del corso d’acqua ha raggiunto il livello minimo per poter ripartire con la distribuzione sulla rete.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi