Maltempo, a Trieste la bora fa volare l’installazione in piazza Unità e i new jersey in largo Pestalozzi. Ottanta interventi in tutto il Fvg in 10 ore

Fermato anche il Delfino Verde per il vento. Nel resto della regione alberi caduti, rami pericolanti, elementi di cantieri e segnaletica pericolante allagamenti

TRIESTE Sabato mattina Trieste si è svegliata con pioggia, bora e temperature in netta diminuzione (foto di Andrea Lasorte).

Di mattina, poco prima delle 9.30, un autoarticolato si è ribaltato sul Raccordo autostradale di Trieste, poco prima dell'uscita autostradale di Prosecco, dove a quell’ora imperversava il maltempo. Ne scriviamo qui

Sempre in mattinata una grandinata ha colpito il lungomare di Barcola. 

Le raffiche di vento (che dovrebbero aumentare in serata) hanno poi mandato all’aria l’installazione in piazza Unità realizzata nell’ambito della campagna nazionale “Piccoli gesti, grandi crimini”, per sensibilizzare la popolazione sugli effetti derivati dall’abitudine di buttare a terra i mozziconi di sigaretta (il link per saperne di più sull’iniziativa).

L'installazione che la bora ha rovesciato in piazza Unità, attraversata da turisti e avventori in giacca a vento. Foto scattata sabato 28 maggio da Andrea Lasorte

La bora ha anche dissestato la segnaletica allestita in largo Pestalozzi per i lavori alla nuova rotonda, creando disagi al traffico; la polizia locale è intervenuta per ripristinare la situazione.

Fermato anche il Delfino Verde per il forte vento

A causa dell'ondata di maltempo con forti venti e pioggie che sta imperversando su tutto il territorio regionale i Vigili del fuoco dei 4 comandi regionali hanno svolto in 10 ore un'ottantina di interventi riconducibili agli eventi Atmosferici. Alberi caduti, rami pericolanti, elementi di cantieri e segnaletica pericolante allagamenti ecc. sono le tipologie della maggior parte degli interventi di soccorso che i Vigili del fuoco di Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine hanno portato a compimento in questo sabato di fine maggio.

Tra le 8.00 e le 18.00 di oggi una ventina sono stati gli interventi, legati al maltempo, portati a termine dal personale del comando dei Vigili del fuoco di Gorizia, stesso numero per quello di Trieste mentre una decina quelli del comando di Pordenone e trenta per i Vigili del fuoco del comando di Udine

E sempre il maltempo ha costretto gli organizzatori del Triveneto Meeting di atletica leggera, in programma allo stadio Grezar di Trieste, ad anticipare alle 15.30 l’attesa competizione di salto in alto, cui gareggia anche l’oro olimpico Tamberi.

Lavori di asciugatura della pista di salto in alto allo stadio Grezar. Foto Lasorte

L’ondata di maltempo era stata annunciata dall’Osmer Fvg, che aveva previsto lo spostamento di una circolazione depressionaria proveniente dall'Europa settentrionale. Ed è così arrivata, nel corso del fine settimana, aria più umida e fresca a tutte le quote anche sulla nostra regione.

Ecco le previsioni dell’Osmer per sabato 28 maggio in Friuli Venezia Giulia

Su tutta la regione cielo in prevalenza nuvoloso con piogge sparse intermittenti, in genere moderate, localmente più abbondanti. Saranno possibili rovesci anche temporaleschi, più probabili di notte e poi di mattina su bassa pianura e costa. Soffierà bora moderata sulla pianura, sostenuta lungo la costa, forte in tarda serata a Trieste. Temperature massime in diminuzione.

Le previsioni dell’Osmer per domenica 29 maggio

Di mattina e fino al pomeriggio cielo da nuvoloso a coperto e non si esclude qualche locale debole pioggia, più probabile verso la zona montana; verso sera possibili schiarite. Soffierà bora moderata in pianura, sostenuta al mattino sulla costa, in attenuazione dal pomeriggio. Temperature in ulteriore diminuzione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi