Contenuto riservato agli abbonati

Anziani maltrattati in casa di riposo a Grado, il giudice si riserva sulla convalida degli arresti: ecco chi sono i tre Oss

Posizioni differenti per i tre operatori socio sanitari accusati di maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti della struttura e in carcere da martedì mattina

GRADOUdienza di convalida venerdì al Tribunale di Gorizia, davanti al gip Flavia Mangiante, per i tre operatori socio sanitari dipendenti della cooperativa Kcs, gestore del servizio in “Casa Serena”, arrestati martedì mattina per maltrattamenti nei confronti di otto anziani ospiti. Posizioni diverse quelle degli Oss. L’esito s’è fatto attendere, rispetto all’orario fissato dal giudice, alle 13, considerato che in serata l’ordinanza relativa alle misure applicate circa la libertà personale non era stata ancora comunicata, stando a quanto riferito dal difensore d’ufficio, avvocato Elena Grossi.

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi