Contenuto riservato agli abbonati

Tram di Trieste, nuovi lavori a Opicina. Per il ritorno si va oltre settembre

Restyling da 250 mila euro per i semafori all’Obelisco, come da richiesta Ustif. Ed è ancora polemica

TRIESTE Come la tartaruga del paradosso, sempre un passo avanti ad Achille, i lavori per il tram di Opicina si prolungano sempre di qualche mese quando son sul punto di finire.

Con una nuova delibera la giunta provvede infatti ad appaltare la messa a norma dei semafori dell’attraversamento all’Obelisco: 250 mila euro di lavori che il Comune conta di finire in estate o in autunno.

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi