Contenuto riservato agli abbonati

Vaiolo delle scimmie, il caso in Slovenia: è un turista tornato dalle Canarie. Ecco cosa sappiamo

Secondo i medici il virus non è molto aggressivo. «I rischi per la popolazione restano molto contenuti»

LUBIANA Si allarga la mappa dei Paesi dove ha fatto la sua comparsa il vaiolo delle scimmie. E sull’elenco delle circa venti nazioni che finora hanno registrato casi di “monkeypox” da martedì 24 maggio c’è anche la vicina Slovenia.

Slovenia dove un uomo, non è stato precisato residente in quale zona, ha sviluppato i tipici sintomi della malattia subito dopo essere rientrato da un viaggio alle isole Canarie.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi