Contenuto riservato agli abbonati

Il Ministero dell’Interno in cerca di un’altra sede per la Scuola di Polizia a Trieste

Indagine esplorativa finalizzata a verificare l’esistenza in città di soluzioni migliori dell’attuale struttura di via Chiesa, anche alla luce dei parametri imposti dal Covid

TRIESTE Il ministero dell’Interno cerca nel comune di Trieste un immobile in locazione da adibire a Scuola allievi agenti di Polizia. Una struttura che consenta di ospitare 550 posti letto. L’avviso che indica anche le caratteristiche tecniche dell’immobile, è stato appena pubblicato sul sito della Prefettura, e sottolinea che la struttura dovrà essere disponibile dal primo gennaio 2024.

Una procedura d’obbligo, perché lo Stato prima di rinnovare il contratto con la proprietà dell’immobile di via Damiano Chiesa – un fondo immobiliare – ha il dovere di valutare se vi siano soluzioni più vantaggiose o più idonee.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi