Contenuto riservato agli abbonati

Violiniste russe escluse dal concorso a Gorizia, associazione Lipizer nel mirino: «In discussione la presenza a Go 2025»

Lidia Kocharyan, la violinista (dalla sua pagina Fb)

L’amministrazione comunale di Gorizia non ha preso affatto bene la decisione dell’associazione Lipizer di escludere tre musiciste dal prossimo concorso. Serracchiani: “Escludere le artiste russe non fa fare un passo indietro a Putin e impoverisce il concorso”.

GORIZIA. La comunicazione arriva nel primo pomeriggio. L’amministrazione comunale di Gorizia non ha preso affatto bene la decisione dell’associazione Lipizer di escludere tre musiciste dal prossimo concorso. Si è riunita la Giunta e, accanto alle delibere amministrative, è stata affrontata, collegialmente, la spinosa questione. «Il comportamento del direttivo dell’associazione Lipizer non è in linea con lo spirito della Capitale europea della cultura 2025, e la sua presenza in quest’ambito sarà messa in discussione».

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi