Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, tre violiniste russe escluse dal concorso internazionale Lipizer a causa della guerra in Ucraina. Ecco com’è andata

Lidia Kocharyan in una foto dal suo profilo facebook

La causa è il passaporto ai tempi del conflitto in Ucraina. Lidia Kocharyan chiede il reintegro

GORIZIA «Fantastico! Sono stato informata della mia esclusione: “Nessuna discriminazione” assolutamente...». Con un tono sarcastico la violinista russa Lidia Kocharyan ha sfogato così, con un post su Facebook, la sua frustrazione per essere stata esclusa dalla 41.ma edizione del Concorso internazionale di violino “Premio Rodolfo Lipizer”, in programma a Gorizia il prossimo settembre.

Video del giorno

Carlos Santana sviene durante un concerto in Michigan

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi