A Gradisca i centri estivi ritornano alla normalità: fascia pomeridiana e mensa

Finite le restrizioni anti-Covid: domani aprono le iscrizioni che dureranno sino al 27. Accesso con graduatoria

GRADISCA Il ritorno della fascia oraria pomeridiana, a copertura del medesimo orario scolastico a tempo continuato. E il ripristino del servizio pasti con relativo utilizzo degli spazi mensa.

Sono queste le principali novità dei Centri estivi comunali di Gradisca d'Isonzo, pronti al ritorno all'agognata normalità dopo la versione "ristretta" dello scorso anno a causa dei protocolli Covid.

Due le date che le famiglie della fortezza isontina dovranno segnarsi sul calendario: Quella di domani, mercoledi 18 maggio, per l'apertura delle iscrizioni. E quella del 27 maggio (alle 12), quando termineranno le prenotazioni. Le iscrizioni sono online, attraverso il sito web del Comune e tramite Spid o Carta d’Identità Elettronica, ma le famiglie non dovranno affrontare un vero e proprio "click day": non vale il principio che chi primo arriva (online) meglio alloggia, per così dire.

Le regole di accesso saranno quelle varate lo scorso anno dalla Regione, con le graduatorie che saranno realizzate successivamente e sino ad esaurimento dei posti disponibili. La prima proposta – location confermata – riguarda il Centro estivo alla scuola di via Zucchelli per bambini dai 3 ai 6 anni residenti a Gradisca d'Isonzo iscritti alle scuole dell’infanzia nell’anno scolastico 2021/2022.

La seconda è invece all’elementare di via Garibaldi per i bambini da 6 a 11 anni. Il periodo è in entrambi i casi di quattro settimane dal 4 a al 29 luglio, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16, con la possibilità di iscrizione da una a più settimane.

In caso venissero riscontrate difficoltà durante l'inoltro della domanda oppure in caso di impossibilità di inoltro on line l'ufficio è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 previo appuntamento telefonico (0481.967938) o via mail all'indirizzo sociale@comune.gradiscadisonzo.go.it. A seguito della conferma di iscrizione via email, verrà emesso l’avviso di pagamento tramite pagoPA da saldare entro la data riportata. Per i ragazzi delle medie è invece in fase di lancio una proposta, in parte intercomunale, con l’associazione partner IoDeposito. Confermato anche il Servizio pre-scuola, che si svolgerà al Polo culturale di Casa Maccari, verosimilmente a fine agosto: dal lunedì al venerdì, per 3 ore giornaliere dalle 9 alle 12, si rivolge alla fascia di età 6-11 anni.

«Siamo soddisfatti – commenta l’assessore all’Istruzione, Francesca Colombi – perché siamo riusciti a confermare il servizio agli stessi costi per le famiglie, ma ripristinando l’orario pomeridiano e ritornando all’erogazione dei pasti. La proposta sarà improntata sia ad aspetti educativi che ludici e gli spazi differenziati a seconda dell’età ci consentono di organizzare il tutto in massima sicurezza».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi