Contenuto riservato agli abbonati

Croazia, in piazza contro l’aborto. Il Paese cattolico spaccato in due

Diagnosticato al feto un tumore, una donna di Zagabria ha dovuto recarsi a Lubiana per l’interruzione di gravidanza

ZAGABRIA. Un’imponente manifestazione lungo le vie di Zagabria denominata Marcia per la vita per esprimere contrarietà all’aborto è stata la clamorosa conclusione di una vicenda personale e dolorosissima che mai avremmo voluto scrivere per rispetto della madre e del feto che portava in grembo.

La Marcia per la vita è stata la risposta cattolica alle manifestazioni svoltesi nei giorni precedenti per mano delle associazioni laiche delle donne e nelle quali si sono spese anche pop star come Severina, una sorta di divinità in terra in Croazia.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi