Contenuto riservato agli abbonati

Le eBike uniscono il Collio al Carso tra natura e gusto

Pedalata dalla Subida a Duino per valorizzare il territorio Pizziga (Gal): «L’intento è offrire pacchetti ai tour operator»

CORMONS. Ha unito Collio e Carso su due ruote l’iniziativa “Bora – In Primavera” promosso all’interno del sistema A’mare in bici da varie realtà tra cui associazione Autoktona, Gal Carso, aziende Zidarich e Devetak e ristorante Sirk.

La partenza a bordo delle eBike (poco meno di una cinquantina in tutto i partecipanti) è avvenuto proprio dal ristorante Sirk in località Subida a Cormons: il percorso dell’iniziativa si snodava lungo la parte italiana di Collio e Carso raggiungendo il monte San Michele e il monte Hermada con sosta all’azienda Devetak, per poi concludere il tutto all’azienda Zidarich di Prepotto di Duino, che recentemente ha vinto l’Oscar del Vino italiano.


Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi