Contenuto riservato agli abbonati

Aperto sull’Ospo il by-pass ciclabile della discordia

Finita l’opera avviata dalla precedente amministrazione tra le critiche di giunta e Fiab: «Promiscua e raffazzonata»

MUGGIA. Sono stati ultimati in questi giorni i lavori del by-pass ciclabile lungo il parco fluviale del rio Ospo. «Il tratto in questione progettato dalla precedente amministrazione, lungo circa mezzo chilometro, per il quale sono stati stanziati 145 mila euro finanziati dalla Regione, è solo il primo segmento della ciclabile di collegamento al progetto regionale Trieste-Lignano-Venezia», spiega a tale proposito l’assessore della giunta Polidori Elisabetta Steffé.


Video del giorno

La reunion a sorpresa di Paola e Chiara: tutti ballano i loro successi in un negozio milanese

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi