Contenuto riservato agli abbonati

La nuova sfida dei No ovovia a Trieste: «Una grande manifestazione»

Un rendering che offre una previsione del futuro tracciato della cabinovia dal frontemare al crinale carsico 

Cassato il quesito referendario, il comitato aggiorna il suo dossier, già nelle mani del ministro Patuanelli, e annuncia un evento di protesta «entro fine maggio»

TRIESTE. Il Comitato No ovovia non intende retrocedere di un passo. Da un punto di vista tattico, la sua prossima mossa sarà indire entro fine mese una manifestazione di protesta, compresa in una più ampia strategia di logoramento.

È quanto emerso questo sabato mattina al Circolo della stampa, dove gli oppositori della cabinovia hanno convocato i giornalisti per spiegare il proprio punto della situazione, una volta perduta la pedina del referendum.

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi