Contenuto riservato agli abbonati

A Muggia si punta a un servizio marittimo tra Trieste e Boa beach: caccia ai fondi

Il sindaco Polidori punta a raggiungere così due obiettivi: alleggerire il traffico stradale e promuovere l’ex Acquario. Un servizio spot con caratteristiche turistiche

MUGGIA Paolo Polidori, in qualità di primo cittadino muggesano, ha un sogno e un’esigenza: alleggerire il traffico sulla costiera fino all’ex valico di San Bartolomeo e accompagnare un buon numero di bagnanti a Boa beach, nell’area dell’Acquario, a bordo di un battello. La galleria a senso unico, nel centro paesano, rischia di congestionare, soprattutto nell’imminenza estiva, le comunicazioni nella zona.

E allora si è messo a caccia di finanziamenti con due obiettivi convergenti: noleggiare un attracco da sistemare a Boa beach, trovare un battello per effettuare un servizio “spot”, di caratura turistica (non trasporto pubblico locale perché ci vorrebbe troppo tempo per l’iter amministrativo) tra la Marittima triestina e - appunto - Boa beach.

Video del giorno

Marmolada, il gestore del rifugio alpino: "Il ghiacciaio scoperto dalla neve già a giugno"

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi